Fiasco Playsets

The Definitive Collection of Playsets for the Fiasco RPG

Horse Fever

Horse Fever

RPG Geek Rating: 6/102 reviews

Horseburg è una fetida e grigia città. Grigia quanto la polvere che si respira nell’ippodromo del Boss. Basta un respiro per saturarsene i polmoni. Corruzione, entusiasmo, menzogne.

Prima di sera falliti d’ogni sorta si ammassano sugli spalti, imprecando contro i cavalli a cui hanno affidato tutti i loro risparmi, ma solo quando il sole svanisce al di la del municipio, si può vedere il vero cuore marcio di questa città. Una nebbia sinistra sale e loschi figuri, sfuggenti come spettri, tramano su quale sarà il cavallo vincente dell’indomani.

L’irlandese O’Brian scambia mazzette lungo il molo 7, e al pub del vecchio Daniel non smettono mai di confabulare. Una volta ho anche avuto la fortuna di essere invitato a giocare a Bridge a casa dell’ispettore Recherche.

In ogni caso è sempre meglio farsi gli affari propri, cogliere le informazioni in maniera discreta e usarle per puntare forte l’indomani. Già, perché in questa città non basta essere fortunati per fare la grana. C’è chi è disposto a vendere sua madre per una soffiata sicura.

Alcuni sostengono che basti conoscere “le persone giuste”, ma poi le “persone giuste” vogliono gli si renda il favore; ne conosco più di uno giù al molo, così furbi che adesso indossano scarpe di cemento all’ultima moda.

Io personalmente sono per i rimedi naturali: mi accontento di avere un vecchio ronzino di nome Bosson, su cui nessuno scommetterebbe mai, ma quando voglio fare qualche Danaro mi basta prendere un peperoncino messicano e prima della gara metterlo nel posto giusto.

Cranio Mercanti